Check Our Events

Lucca Campfire: Trofeo Grog – contest di pittura    MEMORIAL “Dado” Fornasari

Lucca Campfire: Trofeo Grog – contest di pittura MEMORIAL “Dado” Fornasari

Come ormai tradizione, non può esistere una edizione di Lucca senza il mitico Trofeo Grog!
E anche quest’anno la tradizione si ripete con Lucca Campfire!
Per cui, mettete mano ai pennelli, rispolverate il vostro pezzo/diorama più bello e che vinca il migliore!

Di seguito il regolamento della manifestazione.

 

Regolamento Grog 2021

1) Tutti i partecipanti sono tenuti a leggere il seguente Regolamento; l’avvenuta iscrizione sottintende la sua totale accettazione.

2) Le iscrizioni si apriranno il giorno 22/10/2021 e si chiuderanno il giorno 29/10/2020. L’Organizzazione può concedere la possibilità di iscriversi dopo l’inizio del concorso, ma tutto è subordinato alle situazioni contingenti e allo spazio rimasto a disposizione. In ogni caso, è nell’interesse dei concorrenti essere presenti nelle vetrine fin dal primo giorno di esposizione, in modo da avere la possibilità di raccogliere più voti.
L’iscrizione è gratuita.

3) All’atto dell’iscrizione verrà richiesto un numero di telefono o un indirizzo e-mail, che verranno utilizzati ESCLUSIVAMENTE per comunicazioni relative a questo concorso, e non verranno comunicati a terzi.
Per il ritiro dei modelli è necessario esibire un documento di identità. È possibile delegare qualcun altro al ritiro, a patto che questi esibisca comunque una copia leggibile del documento di identità del concorrente.
È possibile che una sola persona faccia da “vettore” per i modelli di più concorrenti: in quel caso la copia del documento DI OGNI CONCORRENTE ISCRITTO dovrà essere esibita sia al momento dell’iscrizione che del ritiro.

4) Le premiazioni avverranno il 31/10/2021, alle ore 18,00.

5) I modelli potranno essere ritirati a partire dal 2/11/2020.

6) E’ consentita l’iscrizione di modelli realizzati a più mani, purché siano correttamente accreditati (es. scultura di X, pittura di Y, oppure diorama realizzato da X e Y).

7) Appare ovvio, ma è bene ribadirlo, che il premiato è sempre l’autore del modello, e non chi lo presenta in concorso. In caso di omessa dichiarazione sull’effettiva paternità del modello, questo verrà escluso dalla gara.

8) Questa particolare edizione del Trofeo Grog non ha la sua tradizionale suddivisione in classi Standard e Master, ed è quindi un “tutti contro tutti”.

9) Il concorso prevede l’assegnazione di un primo premio per ogni categoria, in una graduatoria ottenuta sommando i voti espressi dal pubblico. Il PITTORE che riceve complessivamente il maggior numero di punti verrà dichiarato VINCITORE ASSOLUTO del concorso (è quindi nell’interesse dei concorrenti portare molti modelli, in modo da avere la possibilità di raccogliere più punti).

10) Ogni iscritto potrà concorrere con numero di modelli non superiore a quello stabilito come massimo per ciascuna categoria: l’attribuzione definitiva alle categorie verrà valutata ed effettuata in sede di iscrizione.

11) Le categorie in concorso sono le seguenti:

MIGLIOR MINIATURA SINGOLA (MAX 5 MINIATURE)
Umani, umanoidi e mostri di altezza non superiore a 60 mm, escluso piedistallo ed eventuale stendardo. Marines in armatura Terminator, ogre, troll, wolfen o creature simili definiscono il massimo della dimensione consentita in questa categoria. I modelli a cavallo di cavalcature di taglia piccola (cavalli, lupi, cinghiali, ecc.), nonché a bordo di moto o altri veicoli leggeri di pari dimensioni, rientrano in questa categoria.

MIGLIOR MODELLO GRANDE (MAX 1 MODELLO)
Mezzi volanti e terrestri di fantascienza, veicoli fantasy, draghi, giganti, mecha e Titani rientrano nella categoria.

MIGLIOR UNITA’ DA GIOCO (MAX 2 UNITA’)
insieme coerente di almeno 5 (max 12) miniature fantasy o SF a piedi o almeno 4 (max 8) miniature a cavallo o di dimensioni superiori alla taglia umana – sono accettabili unità miste nel caso di ufficiale a cavallo e truppa a piedi, così come uno o più pezzi di artiglieria e relativi serventi.
Per “insieme coerente” si intende un insieme di miniature visivamente affini: una squadra di Blood Bowl composta da elementi di razze diverse va bene, la Compagnia dell’Anello no (ma potete sempre iscriverne i diversi modelli come miniature singole, anche se questo significa lasciarne fuori qualcuna – generalmente gli hobbit 😉 ).
L’Organizzazione si riserva il diritto di accettare unità composte da un numero di pezzi di poco superiori al massimo. Si ricorda che, in quanto unità DA GIOCO, i modelli dovranno essere imbasettati singolarmente; sarà accettato, ma non strettamente necessario, l’uso di scenari espositivi supplementari (nei limiti degli spazi a disposizione): un normale movement tray per tenere coesa l’unità e renderne pià semplice la gestione e lo spostamento nelle vetrine è più che bene accetto.
Uno scenario con modelli fissati permanentemente potrebbe essere costretto all’iscrizione nella categoria “vignette”, quindi regolatevi di conseguenza.

MIGLIOR VIGNETTA (MAX 1 VIGNETTA)
Scenetta con senso compiuto e diorami max 20×20 cm di lato. Per “vignetta” o si intende un piccolo diorama con due o più modelli che interagiscono tra loro (I cosiddetti “duelli” rientrano in questa categoria). L’Organizzazione si riserva il diritto di accettare o meno diorami eccedenti le misure di cui sopra, dipendendo dagli spazi espositivi a disposizione: nel dubbio, contattate il responsabile del Campfire per chiedere informazioni.

MIGLIOR MODELLO IN GRANDE SCALA
(MAX 5 MODELLI SE IN 54 mm O BUSTI DI MISURA EQUIVALENTE – OGNI MODELLO IN SCALA SUPERIORE CONTA COME 2 MODELLI)
Modelli a piedi o a cavallo, di genere fantasy o SF, in scala pari o superiore alla 54 mm. I busti rientrano in questa categoria.

MIGLIOR MINIATURA o UNITA’ DI AMBIENTAZIONE STORICA
Miniature dai 20 ai 75 mm di altezza (max 5 per concorrente) o unità da gioco di ambientazione storica dai 28 mm in giù (quindi 25 mm, 20 mm / 1:72, 15 mm, 10 mm, 6 mm – max 2 unità)

12) Tutti i pezzi in concorso potranno essere elaborati più o meno pesantemente, autocostruiti o su basi decorative; per motivi di spazio si invita ad utilizzare basi di dimensioni proporzionate, di larghezza e profondità massime di circa 50 x 50 mm per una singola, 50 x 75 mm per una a cavallo, come misure indicative. E’ altresì permesso l’uso di scenari supplementari nel caso delle unità da gioco. Come già accennato, l’Organizzazione si riserva di non accettare miniature con basi e / o supporti esageratamente sproporzionati, ingombranti o pesanti, o comunque tali da non poter permetterne l’esposizione nelle vetrine disponibili. In caso di dubbio contattate il responsabile del vostro Campfire e chiedete conferma sulle possibilità di esposizione, prima di spostare inutilmente i vostri lavori. Per evitare che il vostro lavoro vada sprecato, vi suggeriamo quindi di rispettare le misure suggerite.

13) L’Organizzazione si impegna a maneggiare con la massima cura i modelli ricevuti in consegna, ma declina ogni responsabilità in caso di danneggiamenti causati da modelli non fissati o fissati in modo non sicuro alle basi, da modelli in precario equilibrio o da elementi troppo fragili.

Prossime date

Data: 29/10/2021

Ora: 15:00


Data: 30/10/2021

Ora: 15:00


Data: 31/10/2021

Ora: 15:00